Hashish Legale

Visualizzazione di 23 risultati

L’Hash al CBD, anche detto hashish light, è prodotto utilizzando piante di canapa legale ad alto contenuto di CBD e THC praticamente nullo.

I tipi di Hashish Legale

La produzione di questo tipo di hashish può avvalersi di diversi metodi, ciascuno dei quali influisce sulle caratteristiche finali del prodotto.

Uno dei metodi più noti impiega acqua ghiacciata e sacchetti filtranti per isolare le ghiandole resinose senza l’uso di solventi chimici. Questo processo produce un hashish morbido e ricco di sapore, che conserva un profilo aromatico intatto.

Un altro approccio popolare utilizza il calore e la pressione diretta su gemme di cannabis o kief per creare un concentrato puro. Questa tecnica produce un hashish dalla consistenza cerosa o gommosa, apprezzato per la sua semplicità di produzione e la sicurezza del prodotto finale.

Il metodo del setacciamento a secco utilizza schermi di varie dimensioni, permettendo di separare i tricomi dal materiale vegetale. Questo metodo tradizionale produce un hashish che mantiene un forte sapore e aroma, con una consistenza che può variare da polverosa a compatta, a seconda del grado di pressione applicato durante la produzione.

Alcuni produttori utilizzano tecniche di estrazione con solventi, come butano o alcol, per sciogliere i cannabinoidi. Tuttavia, queste tecniche possono portare a problemi di sicurezza e a residui di solventi nel prodotto finito, se non eseguite correttamente.

Infine, l’estrazione con CO2 utilizza anidride carbonica in condizioni di temperatura e pressione elevate per isolare e preservare i cannabinoidi e i terpeni, producendo un hashish altamente puro e potente senza residui di solventi.

Questi metodi diversificati offrono una gamma di texture e consistenze di hashish, da morbide e malleabili a dure e friabili, permettendo agli utenti di scegliere il prodotto che meglio si adatta alle loro preferenze di consumo.